classroom.cloud logo

Con strumenti per la gestione dell’aula, l’insegnamento, la sicurezza online e la gestione dei dispositivi inclusi in una singola soluzione, non c’è da meravigliarsi che classroom.cloud piaccia a così tanti!

Perché piace così tanto agli insegnanti

Una soluzione sviluppata con gli insegnanti, per gli insegnanti, che in soli pochi minuti ti permetterà di erogare l’apprendimento misto con strumenti facili da usare, sia in aula sia a distanza, qualunque sia la tua conoscenza della tecnologia didattica!

R

Connettiti

ai dispositivi degli studenti con rapidità e facilità in soli pochi minuti grazie a un’ampia gamma di opzioni, senza stress, problemi o perdite di tempo.
R

Trasmetti

il tuo schermo e i messaggi audio per insegnare e spiegare le attività della lezione in modo chiaro e coinvolgente.
R

Controlla

gli schermi degli studenti durante la lezione, guarda cosa stanno digitando e con chi stanno collaborando e inoltre visualizza, in tempo reale, i siti Web e le applicazioni che stanno utilizzando per garantire che siano concentrati sulle attività da svolgere.
R

Mantieni la concentrazione

degli studenti coni elenchi di siti Web e di applicazioni “consentiti(e)” e “con restrizioni” per garantire che possano accedere unicamente ai siti Web pertinenti e appropriati durante la lezione. E in più, controlla l’uso dei dispositivi USB e delle webcam, nonché l’output audio dei dispositivi degli studenti durante la lezione.
R

Richiama l’attenzione

bloccando gli schermi degli studenti per garantire la massima concentrazione mentre spieghi l’attività della lezione o controlli a distanza i loro schermi per correggere eventuali attività.
R

Converti le valutazioni in un gioco

per stimolare gli istinti competitivi degli studenti e mantenerli coinvolti tramite le modalità di ’selezione casuale’ durante i quiz e l’assegnazione dei premi.

R

Comunica

facilmente usando la funzione di chat e invia messaggi agli studenti. Anche gli studenti potranno comunicare direttamente con te per risolvere rapidamente eventuali domande tramite le funzioni di chat e di richiesta di aiuto.

R

L’accessibilità

è un fattore fondamentale; essendo in grado di accedere con facilità a varie informazioni (obiettivi della lezione/risultati dell’apprendimento o siti Web/applicazioni approvati/e), gli studenti avranno maggiore opportunità di impegnarsi durante il processo di apprendimento.

Perché piace così tanto agli insegnanti

Una soluzione sviluppata con gli insegnanti, per gli insegnanti, che in soli pochi minuti ti permetterà di erogare l’apprendimento misto con strumenti facili da usare, sia in aula sia a distanza, qualunque sia la tua conoscenza della tecnologia didattica!

R

Connettiti

ai dispositivi degli studenti con rapidità e facilità in soli pochi minuti grazie a un’ampia gamma di opzioni, senza stress, problemi o perdite di tempo.
R

Richiama l’attenzione

bloccando gli schermi degli studenti per garantire la massima concentrazione mentre spieghi l’attività della lezione o controlli a distanza i loro schermi per correggere eventuali attività.
R

Trasmetti

il tuo schermo e i messaggi audio per insegnare e spiegare le attività della lezione in modo chiaro e coinvolgente.
R

Converti le valutazioni in un gioco

per stimolare gli istinti competitivi degli studenti e mantenerli coinvolti tramite le modalità di ’selezione casuale’ durante i quiz e l’assegnazione dei premi.

Icona del monitor
Icona del monitor
R

Controlla

gli schermi degli studenti durante la lezione, guarda cosa stanno digitando e con chi stanno collaborando e inoltre visualizza, in tempo reale, i siti Web e le applicazioni che stanno utilizzando per garantire che siano concentrati sulle attività da svolgere.
R

Comunica

facilmente usando la funzione di chat e invia messaggi agli studenti. Anche gli studenti potranno comunicare direttamente con te per risolvere rapidamente eventuali domande tramite le funzioni di chat e di richiesta di aiuto.

R

Mantieni la concentrazione

degli studenti coni elenchi di siti Web e di applicazioni “consentiti(e)” e “con restrizioni” per garantire che possano accedere unicamente ai siti Web pertinenti e appropriati durante la lezione. E in più, controlla l’uso dei dispositivi USB e delle webcam, nonché l’output audio dei dispositivi degli studenti durante la lezione.
R

L’accessibilità

è un fattore fondamentale; essendo in grado di accedere con facilità a varie informazioni (obiettivi della lezione/risultati dell’apprendimento o siti Web/applicazioni approvati/e), gli studenti avranno maggiore opportunità di impegnarsi durante il processo di apprendimento.

Perché piace così tanto agli addetti alla protezione online

Il toolkit di sicurezza online di classroom.cloud contribuisce a proteggere l’ambiente virtuale in qualsiasi momento, monitorando le attività che suscitano preoccupazione, identificando gli studenti a rischio e individuando le tendenze relative alla sicurezza online. Per sua stessa natura, la sicurezza digitale online è un’area delicata che richiede la massima riservatezza.

R

Monitoraggio delle frasi e delle parole chiave

Con una base di dati composta da oltre 14,000 frasi in varie lingue, le scuole possono controllare le parole chiave di salvaguardia digitate dagli studenti (persino in Microsoft Teams).

R

Aggiornamento delle parole chiave

Aggiungi le parole chiave che sono pertinenti alla tua scuola e alla tua comunità nel database di sicurezza online; puoi persino condividerle con altri distretti e gruppi di scuole!

R

Nuvola di parole chiave

Quando viene attivata, una parola chiave o una frase popola una nuvola di parole. Si tratta di un metodo semplicissimo per individuare gli argomenti di tendenza.
R

Monitoraggio delle ore

La scuola può anche specificare quando desidera monitorare gli studenti, ad esempio solo durante le ore scolastiche o in qualsiasi momento quando lo studente sta usando il dispositivo della scuola o la rete scolastica.

R

Gruppi di sicurezza online

Questi possono essere creati per fornire un monitoraggio mirato, ad esempio, di gruppi di anni specifici o studenti considerati vulnerabili. È possibile applicare impostazioni specifiche a ciascun gruppo di dispositivi degli studenti.

R

Monitoraggio

Per le scuole con un account MYCONCERN o CPOMS, ora puoi integrarlo direttamente con classroom.cloud.

R

Indice di rischio basato sull’intelligenza contestuale

Il contesto di un evento attivato viene analizzato (il dispositivo utilizzato, l’ora del giorno, i siti Web visitati, le applicazioni usate e la cronologia degli avvisi) dopodiché viene generato un indice di rischio numerico per aiutare il personale a valutare il livello di gravità.
R

Risorse online

Gli studenti possono accedere immediatamente a una serie di risorse di supporto online che ricoprono vari argomenti come le MGF, la tossicodipendenza, l’adescamento dei minori a scopo sessuale e il bullismo. Il personale può anche gestire l’elenco precompilato e aggiungere altre risorse che ritengono opportune.
R

Segnala un problema

Adesso gli studenti possono segnalare un problema inviando un messaggio, in forma riservata, a un membro del personale di fiducia (solo Studenti Windows/Chrome).

Potete selezionare i membri del personale che saranno i ‘contatti per i problemi’ e che riceveranno automaticamente una e-mail per confermare il problema registrato da uno studente in classroom.cloud. Inoltre, potete scegliere altri membri del personale che non sono contatti principali per i problemi, ma che desiderano monitorare le questioni segnalate dagli studenti (ad es. il preside della scuola) in modo che anch’essi ricevano queste e-mail.

R

Livelli di accesso per il personale

classroom.cloud consente alle scuole di impostare due livelli di accesso per il personale: accesso come Amministratore della Sicurezza Online (con un accesso completo agli strumenti e agli eventi) e come Utente della Sicurezza Online (che può solo visualizzare le parole chiave e frasi attivate). Questo garantisce che solo il personale autorizzato possa accedere ai dettagli degli incidenti attivati e controllare le impostazioni relative alla sicurezza online.

Perché piace così tanto agli addetti alla protezione online

Il toolkit di sicurezza online di classroom.cloud contribuisce a proteggere l’ambiente virtuale in qualsiasi momento, monitorando le attività che suscitano preoccupazione, identificando gli studenti a rischio e individuando le tendenze relative alla sicurezza online. Per sua stessa natura, la sicurezza digitale online è un’area delicata che richiede la massima riservatezza.

R

Monitoraggio delle frasi e delle parole chiave

Con una base di dati composta da oltre 14,000 frasi in varie lingue, le scuole possono controllare le parole chiave di salvaguardia digitate dagli studenti (persino in Microsoft Teams).

R

Indice di rischio basato sull’intelligenza contestuale

Il contesto di un evento attivato viene analizzato (il dispositivo utilizzato, l’ora del giorno, i siti Web visitati, le applicazioni usate e la cronologia degli avvisi) dopodiché viene generato un indice di rischio numerico per aiutare il personale a valutare il livello di gravità.
R

Nuvola di parole chiave

Quando viene attivata, una parola chiave o una frase popola una nuvola di parole. Si tratta di un metodo semplicissimo per individuare gli argomenti di tendenza.
R

Aggiornamento delle parole chiave

Aggiungi le parole chiave che sono pertinenti alla tua scuola e alla tua comunità nel database di sicurezza online; puoi persino condividerle con altri distretti e gruppi di scuole!

Icona del monitor
Icona del monitor
R

Monitoraggio delle ore

La scuola può anche specificare quando desidera monitorare gli studenti, ad esempio solo durante le ore scolastiche o in qualsiasi momento quando lo studente sta usando il dispositivo della scuola o la rete scolastica.

R

Risorse online

Gli studenti possono accedere immediatamente a una serie di risorse di supporto online che ricoprono vari argomenti come le MGF, la tossicodipendenza, l’adescamento dei minori a scopo sessuale e il bullismo. Il personale può anche gestire l’elenco precompilato e aggiungere altre risorse che ritengono opportune.
R

Gruppi di sicurezza online

Questi possono essere creati per fornire un monitoraggio mirato, ad esempio, di gruppi di anni specifici o studenti considerati vulnerabili. È possibile applicare impostazioni specifiche a ciascun gruppo di dispositivi degli studenti.

R

Livelli di accesso per il personale

classroom.cloud consente alle scuole di impostare due livelli di accesso per il personale: accesso come Amministratore della Sicurezza Online (con un accesso completo agli strumenti e agli eventi) e come Utente della Sicurezza Online (che può solo visualizzare le parole chiave e frasi attivate). Questo garantisce che solo il personale autorizzato possa accedere ai dettagli degli incidenti attivati e controllare le impostazioni relative alla sicurezza online.
R

Monitoraggio

Per le scuole con un account MYCONCERN o CPOMS, ora puoi integrarlo direttamente con classroom.cloud.

Perché piace così tanto ai tecnici

Facile da impostare, configurare, gestire e usare, classroom.cloud fa praticamente tutto da sé! Grazie all’integrazione diretta con la tua infrastruttura esistente, puoi distribuirlo, in pochi minuti, ai distretti e ai gruppi di scuole più grandi per gestire i dispositivi degli insegnanti e degli studenti in modo centrale, facendoti risparmiare tantissimo tempo; musica per le tue orecchie!

R

Multi-piattaforma

Il supporto multi-piattaforma consente l’utilizzazione su diversi tipi di dispositivi, garantendo che la scuola sia a prova di futuro e in grado di adattarsi al panorama tecnologico in continua evoluzione.
R

Massima sicurezza

La possibilità di garantire che i dispositivi della scuola possano connettersi soltanto durante i periodi approvati (le ore e i giorni del periodo scolastico) e su determinate reti scolastiche, è un fattore di massima importanza per assicurare la privacy e la sicurezza degli studenti (se si hanno più siti, è possibile impostarli a livello di scuola per scuola).

classroom.cloud è disponibile in Microsoft Azure Marketplace, uno store online che fornisce applicazioni e servizi da utilizzare su Azure.

R

Configurazione centrale

È possibile ampliare classroom.cloud e gestire l’ambiente del proprio distretto o gruppo di scuole creando siti aggiuntivi all’interno della propria struttura scolastica. Inoltre, è possibile registrare i dispositivi, creare delle classi e invitare altri utenti a registrare i propri account.

R

Integrazione flessibile

Quando si tratta della gestione della tecnologia, classroom.cloud si integra direttamente con i sistemi di gestione degli studenti (SMS/SIS) come Google Classroom, ClassLink, Clever e Microsoft School Data Sync. Perciò, se le tue classi sono gestite centralmente, è possibile inserire qualsiasi dato esistente nel portale. Puoi anche aggiungere o importare manualmente classi esistenti e associare ciascuna di esse al gruppo di dispositivi corrispondente.

R

Liberati dai vincoli

Essendo basato su cloud, classroom.cloud rimuove le barriere e le limitazioni del lavoro in un ambiente LAN, perciò non dovrai più lottare costantemente con i firewall e potrai connettere i dispositivi in vari siti senza bisogno di un server, con enormi risparmi sui costi.

R

Basso costo

classroom.cloud è proposto a prezzi super accessibili, che ti aiuteranno a ottimizzare il budget! Clicca qui per visualizzare i prezzi.

Strumenti per i tecnici

Scopri immediatamente come viene usata la tua tecnologia e come ottimizzarla con i nuovi inventari hardware e software degli Strumenti per i Tecnici.

Visualizza l’hardware/il software di un singolo dispositivo, reparto o gruppo personalizzato per scoprire informazioni come i PC dalle specifiche più basse, lo spazio su disco, il software installato e tanto altro.

Adesso puoi identificare i PC da aggiornare, sostituire o usare altrove ed eliminare le spese inutili per eventuali licenze software di cui non hai bisogno.

Perché piace così tanto ai tecnici

Facile da impostare, configurare, gestire e usare, classroom.cloud fa praticamente tutto da sé! Grazie all’integrazione diretta con la tua infrastruttura esistente, puoi distribuirlo, in pochi minuti, ai distretti e ai gruppi di scuole più grandi per gestire i dispositivi degli insegnanti e degli studenti in modo centrale, facendoti risparmiare tantissimo tempo; musica per le tue orecchie!

R

Multi-piattaforma

Il supporto multi-piattaforma consente l’utilizzazione su diversi tipi di dispositivi, garantendo che la scuola sia a prova di futuro e in grado di adattarsi al panorama tecnologico in continua evoluzione.
R

Massima sicurezza

La possibilità di garantire che i dispositivi della scuola possano connettersi soltanto durante i periodi approvati (le ore e i giorni del periodo scolastico) e su determinate reti scolastiche, è un fattore di massima importanza per assicurare la privacy e la sicurezza degli studenti (se si hanno più siti, è possibile impostarli a livello di scuola per scuola).

classroom.cloud è disponibile in Microsoft Azure Marketplace, uno store online che fornisce applicazioni e servizi da utilizzare su Azure.

R

Configurazione centrale

È possibile ampliare classroom.cloud e gestire l’ambiente del proprio distretto o gruppo di scuole creando siti aggiuntivi all’interno della propria struttura scolastica. Inoltre, è possibile registrare i dispositivi, creare delle classi e invitare altri utenti a registrare i propri account.

R

Integrazione flessibile

Quando si tratta della gestione della tecnologia, classroom.cloud si integra direttamente con i sistemi di gestione degli studenti (SMS/SIS) come Google Classroom, ClassLink e Microsoft School Data Sync. Perciò, se le tue classi sono gestite centralmente, è possibile inserire qualsiasi dato esistente nel portale. Puoi anche aggiungere o importare manualmente classi esistenti e associare ciascuna di esse al gruppo di dispositivi corrispondente.

Icona del monitor
Icona del monitor
R

Liberati dai vincoli

Essendo basato su cloud, classroom.cloud rimuove le barriere e le limitazioni del lavoro in un ambiente LAN, perciò non dovrai più lottare costantemente con i firewall e potrai connettere i dispositivi in vari siti senza bisogno di un server, con enormi risparmi sui costi.

R

Basso costo

classroom.cloud è proposto a prezzi super accessibili, che ti aiuteranno a ottimizzare il budget! Clicca qui per visualizzare i prezzi.

Strumenti per i tecnici

Scopri immediatamente come viene usata la tua tecnologia e come ottimizzarla con i nuovi inventari hardware e software degli Strumenti per i Tecnici.

Visualizza l’hardware/il software di un singolo dispositivo, reparto o gruppo personalizzato per scoprire informazioni come i PC dalle specifiche più basse, lo spazio su disco, il software installato e tanto altro.

Adesso puoi identificare i PC da aggiornare, sostituire o usare altrove ed eliminare le spese inutili per eventuali licenze software di cui non hai bisogno.

Perché piace così tanto alle scuole

Grazie al basso costo, alla scalabilità e alla chiara configurazione e gestione centralizzata, classroom.cloud è la soluzione perfetta per i distretti e i gruppi di scuole. Una volta configurato, l’intervento degli amministratori IT è minimo; per gli insegnanti, la sua interfaccia intuitiva sarà facilissima da usare e grazie ai nuovi strumenti di sicurezza online, la tua scuola soddisferà gli ultimi requisiti.

R

Ottimizza l’uso della tecnologia didattica

Le scuole investono sempre più nella tecnologia didattica, perciò è importante ridurre le barriere che ne impediscono l’uso. A tal fine, le caratteristiche e funzionalità di classroom.cloud sono state studiate per essere accessibili a tutto il personale docente, qualunque sia la sua esperienza o competenza tecnologica.
R

La tua scuola a prova di futuro

Essedo una soluzione basata su cloud, gli allievi possono continuare ad apprendere in qualsiasi ambiente, a scuola, a casa o in una combinazione dei due, utilizzando un’ampia gamma di piattaforme; e la loro privacy sarà sempre garantita.
R

A basso costo e scalabile

Ci siamo assicurati che i nostri prezzi siano facilmente accessibili a scuole, distretti o gruppi di scuole. Con un prezzo annuale fisso per dispositivo e senza costi nascosti o spese aggiuntive, classroom.cloud è la scelta ovvia!

R

Basato sull’evidenza e co-prodotto con le scuole

classroom.cloud è stato ampiamente valutato da Education Alliance Finland (EAF), un ente di certificazione che valuta l’impatto degli strumenti didattici in base a standard di qualità internazionali. I punteggi che l’EAF ha assegnato a classroom.cloud sono: 94% nell’approccio pedagogico, 90% negli obiettivi didattici e 4,07 su 5 nell’impatto didattico. Leggi il rapporto completo qui. 

Perché piace così tanto alle scuole

Grazie al basso costo, alla scalabilità e alla chiara configurazione e gestione centralizzata, classroom.cloud è la soluzione perfetta per i distretti e i gruppi di scuole. Una volta configurato, l’intervento degli amministratori IT è minimo; per gli insegnanti, la sua interfaccia intuitiva sarà facilissima da usare e grazie ai nuovi strumenti di sicurezza online, la tua scuola soddisferà gli ultimi requisiti.

R

Ottimizza l’uso della tecnologia didattica

Le scuole investono sempre più nella tecnologia didattica, perciò è importante ridurre le barriere che ne impediscono l’uso. A tal fine, le caratteristiche e funzionalità di classroom.cloud sono state studiate per essere accessibili a tutto il personale docente, qualunque sia la sua esperienza o competenza tecnologica.
R

A basso costo e scalabile

Ci siamo assicurati che i nostri prezzi siano facilmente accessibili a scuole, distretti o gruppi di scuole. Con un prezzo annuale fisso per dispositivo e senza costi nascosti o spese aggiuntive, classroom.cloud è la scelta ovvia!

Icona del monitor
Icona del monitor
R

La tua scuola a prova di futuro

Essedo una soluzione basata su cloud, gli allievi possono continuare ad apprendere in qualsiasi ambiente, a scuola, a casa o in una combinazione dei due, utilizzando un’ampia gamma di piattaforme; e la loro privacy sarà sempre garantita.
R

Basato sull’evidenza e co-prodotto con le scuole

classroom.cloud è stato ampiamente valutato da Education Alliance Finland (EAF), un ente di certificazione che valuta l’impatto degli strumenti didattici in base a standard di qualità internazionali. I punteggi che l’EAF ha assegnato a classroom.cloud sono: 94% nell’approccio pedagogico, 90% negli obiettivi didattici e 4,07 su 5 nell’impatto didattico. Leggi il rapporto completo qui.