DOMANDE FREQUENTI

Hai delle domande su classroom.cloud? Guarda le risposte qui sotto! E se le tue domande non appaiono nell’elenco, un membro del nostro team sarà pronto ad aiutarti. Clicca qui per chiedere!!

Domande generiche

Come viene concessa in licenza l’app classroom.cloud?
classroom.cloud usa un modello di licenza tramite abbonamento annuale e si basa sul numero di dispositivi degli studenti che desideri monitorare, su cui hai installato il componente “studente” e che sono stati rimossi dal gruppo di dispositivi non assegnati per renderli disponibili nelle classi.
Come riesco a trovare l’ID Account o il Numero di Serie della mia organizzazione?

Se hai bisogno di contattarci per domande relative alla licenza del prodotto o per informazioni tecniche, avremo bisogno del tuo ID Account or Numero di serie univoco per aiutarci a trovare rapidamente i dettagli del tuo conto.

ID Account
Per trovare il tuo ID, devi connetterti a classroom.cloud come Amministratore dell’Organizzazione. Nel menu, fai clic su Organizzazione e poi su Licenza. Il tuo ID Account è elencato sotto il nome della tua organizzazione. Basta solo fare clic sul pulsante Copia e incollare l’informazione in un messaggio e-mail o in una Chat online con noi.

Numero di serie
Inoltre, possiamo indentificare il tuo conto dal tuo Numero di Serie. Puoi trovarlo nella pagina della Licenza oppure, se hai eseguito l’accesso con autorizzazioni di insegnante, lo vedrai nell’angolo inferiore sinistro della pagina del tuo portale.

 

Posso gestire contemporaneamente dispositivi con differenti tipi di SO dalla Console Insegnante?

Sì, classroom.cloud attualmente fornisce programmi di installazione per studenti per Windows, Chromelibri e Android (Mac e iOS arriveranno presto!).

Come posso impedire le connessioni al dispositivo di uno studente quando non è a scuola?
La privacy e la sicurezza sono naturalmente due fattori di massima importanza. Con classroom.cloud puoi specificare delle impostazioni di privacy per garantire che i dispositivi degli studenti possano connettersi solo durante gli orari scolastici e durante il periodo scolastico. Puoi anche aggiungere i dettagli della rete e Wi-Fi della scuola per evitare qualsiasi collegamento non autorizzato.
Come posso essere sicuro che classroom.cloud sia una soluzione di alta qualità?

classroom.cloud è stato ampiamente valutato da Education Alliance Finlandia (EAF), un ente di certificazione che realizza valutazioni dell’impatto del prodotto basate su uno standard globale di qualità per le soluzioni didattiche. Il rapporto di EAF ha concluso che “classroom.cloud rappresenta un’elevata qualità didattica e ha dimostrato di promuovere l’apprendimento in maniera efficiente” aggiudicandogli i seguenti punteggi:

  • 94% nell’approccio pedagogico
  • 90% negli obiettivi didattici
  • 4.07 su 5 nell’impegno didattico.

Per leggere il rapporto completo fai clic qui.

Quali lingue supporta classroom.cloud?

Il portale web dell’amministratore, la console dell’insegnante e le applicazioni associate dello studente sono disponibili nelle seguenti lingue: inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, polacco, olandese, portoghese (Brasile), turco (in arrivo prossimamente) e ungherese (in arrivo prossimamente).

Domande frequenti sulla salvaguardia

Cosa è l’Indice di Rischio della Parola Chiave e come viene calcolato il punteggio del rischio?

L’Indice di Rischio basato sull’intelligenza contestuale di classroom.cloud segnala automaticamente gli eventi ad alto rischio e gli studenti vulnerabili in base a una sofisticata analisi dei rischi utilizzando l’intelligenza artificiale (AI) contestuale. Questa funzione analizza il contesto e la cronologia delle attività di uno studente - in base ai dispositivi che ha utilizzato, all’ora del giorno, ai siti web visitati, alle applicazioni usate (incluso qualsiasi precedente avviso che era stato attivato) e alla priorità assegnata alla parola chiave attivata - poi, utilizzando queste informazioni, crea un indice di rischio numerico.

Un indice di rischio alto può essere assegnato se, ad esempio, uno studente ha svolto ripetutamente ricerche su un argomento correlato alla sicurezza online (ad es. il suicidio) fuori dalle ore scolastiche. Un indice di rischio più basso può verificarsi se, ad esempio, durante le ore scolastiche uno studente ha cercato una parola chiave di rischio inferiore in un’applicazione locale che gli serviva nel contesto dell’argomento curricolare.

Quando viene attivata una parola chiave/frase, classroom.cloud fornisce altre informazioni di supporto per semplificare il processo di verifica?
Ad ogni parola chiave e frase viene impostato un livello di gravità/priorità individuale (la scuola può modificare le impostazioni predefinite di classroom.cloud). Questo livello regola le azioni che si verificano non appena si rileva una parola chiave.

Le azioni possono variare dalla semplice registrazione dell’evento (ad es. la visualizzazione della parola chiave attivata nella nuvola di parole del portale) all’acquisizione di uno screenshot o la registrazione video dell’attività dell’utente al momento dell’attivazione per conoscere gli antefatti dell’evento.

Inoltre, è possibile creare degli avvisi personalizzati, basati sulla categoria e priorità della parola chiave e sul sito della scuola in cui si è verificata l’attivazione, per garantire che le notifiche vengano indirizzate al dipendente giusto.

PrioritàAzione intrapresa
BassaRegistrazione della parola chiave attivata nel portale di classroom.cloud.
MediaRegistrazione della parola chiave e generazione di un avviso separato nel portale per il dipendente designato.
AltaAlta Registrazione della parola chiave, acquisizione di uno screenshot, generazione di un avviso e invio di una e-mail al dipendente designato.
UrgenteUrgente Registrazione della parola chiave, acquisizione di uno screenshot e video, generazione di un avviso e invio di una e-mail al dipendente designato.
Per quanto tempo classroom.cloud conserva i dati di sicurezza/protezione online della mia scuola?
Finché il vostro abbonamento rimane attivo, qualsiasi dato acquisito dal componente di sicurezza/protezione online verrà conservato per un periodo di 13 mesi prima dell’eliminazione.

Se annullate il vostro abbonamento (o al termine del periodo di valutazione), verranno applicate le nostre Condizioni d’Uso standard. Tutti i dati dell’account verranno eliminati dopo 30 giorni.

Tutti i dati verranno immediatamente rimossi in caso della rescissione dell’account da parte di NetSupport.

In caso di modifiche a queste condizioni, ne sarete avvertiti tramite un messaggio di posta elettronica.

Requisiti di Sistema

Quali sono i requisiti di sistema per eseguire la Console Insegnante?

classroom.cloud è una soluzione basata su web e richiede solo un browser supportato. I browser supportati per la console Insegnante includono:

- Google Chrome 76+
- Microsoft Edge 80+ (basato su Chromium)
- Opera 76+

Quali sono i requisiti di sistema per eseguire il Portale Amministratore?
classroom.cloud è una soluzione basata su web e richiede solo un browser supportato. I browser supportati per il portale Amministratore includono:

- Safari (iOS, iPadOS, macOS)
- Google Chrome 76+
- Microsoft Edge 80+ (basato su Chromium)
- Mozilla Firefox 77+
- Opera 70+

Quali sono i requisiti di sistema per i dispositivi Studente?

Per monitorare e gestire i dispositivi degli studenti, classroom.cloud richiede l'installazione di un agente sui dispositivi di ogni studente. Sono supportati i seguenti sistemi operativi:

- Windows 7, Windows 8.1 o Windows 10 (con un minimo di 200 MB di spazio libero su disco).
– Chrome OS 76+ (con un minimo di 5 Mb di spazio libero su disco).
- Android 7 o superiore.

Domande frequenti sull’evidenza

Visualizza le domande che ogni scuola dovrebbe porre prima di acquistare una soluzione e le relative risposte.
Fai clic qui per leggere le nostre domande frequenti sull’evidenza.

Domande Frequenti sulla Configurazione

Posso limitare l’accesso ai miei Chromebook gestiti solo agli account utente del mio dominio?

Sì, nella console di amministrazione Google, sotto Gestione Chrome, Impostazioni Dispositivo, Impostazioni di Accesso per la tua Unità Organizzativa o per il tuo dominio, imposta l’opzione di limitazione dell’Accesso a Limita accesso a un elenco di utenti. https://support.google.com/chrome/a/answer/1375678?visit_id=637296100428049081-3576605935&rd=1#restrictsignin

Posso installare classroom.cloud se ho già installato NetSupport DNA, NetSupport Manager o NetSupport School?

A differenza degli altri prodotti NetSupport, l’app classroom.cloud può essere installata e coesistere sullo stesso dispositivo su cui è già installato NetSupport DNA, NetSupport Manager o NetSupport School. Non consigliamo di usare contemporaneamente NetSupport School e classroom.cloud ma entrambi possono essere installati.

Dopo posso trovare i programmi di installazione dello Studente?

Puoi trovare tutti i programmi di installazione dello studente, i collegamenti agli app store e le guide alla distribuzione nel tuo portale di classroom.cloud sotto Programmi di installazione per ogni sito quando accedi come amministratore dell’Organizzazione o del Sito.

Come posso installare lo Studente su un dispositivo Windows usando Microsoft Intune?
Il nostro documento di supporto,  Come distribuire l’applicazione Studente classroom.cloud usando Microsoft Intune, offre una semplice guida passo a passo per l’esecuzione di una distribuzione di massa sui PC Windows usando Intune.
Come posso installare lo Studente su un Chromebook usando la Google Management Console?

Il nostro documento di supporto,  Come usare la Console di Amministrazione Google per gestire l’estensione Studente per Chrome, offre una guida passo a passo su come distribuire l’estensione Studente per Chrome.

Come si installa lo Studente Android sui dispositivi gestiti?
Il nostro documento di supporto,  “Deploying the android student” (Distribuzione dello Studente Android) mostra tutte le fasi del processo d’installazione dello Studente Android sui dispositivi gestiti.
Devo configurare una porta di rete specifica per stabilire connessioni tra i dispositivi dell'insegnante e degli studenti?

Non è necessario configurare manualmente la porta di rete utilizzata per stabilire le connessioni tra i dispositivi dell'insegnante e degli studenti.

gli studenti cloud della classe effettuano automaticamente connessioni in uscita ai nostri server sulla porta 443. Non dovrebbe essere necessario configurare alcuna porta in entrata sul lato studente. Una volta che le macchine degli studenti hanno stabilito una connessione con i server, sono quindi disponibili per la connessione della Console insegnante.

Allo stesso modo, una volta avviata, la Console insegnante effettuerà anche connessioni in uscita agli studenti sulla porta 443. Anche in questo caso, non sarebbe necessario che la Console insegnante configuri alcuna porta in entrata.

Animazione di puntamento

classroom.cloud - facile come ABC...

Sfrutta al massimo la tua tecnologia per la formazione della classe. In solo pochi minuti sarai pronto a erogare l’apprendimento potenziato dalla tecnologia con classroom.cloud!